www.welcometozieri.it
in evidenza Venerdì 3, martedì 7 e giovedì 9 luglio alle 10.30 nella Biblioteca Comunale di Ozieri laboratori di "Umorismo e Riso" dell'Associazione culturale Lughenè - Martedì 7 e giovedì 9 luglio alle 17.30 secondo appuntamento con i laboratori estivi: alla Grotta San Michele "C'era una volta uno stemma" e "Il mondo delle Janas" - Giovedì 2 luglio al Museo Archeologico inizia la III ed. della Rassegna "La magia del Cinema Muto" con la proiezione del film “L’ultima risata” di Friedrich Wilhelm Murnau (1914) - Venerdì 3 luglio dalle 18.00 in piazza Carlo Alberto il Centro Lares e le Società Sportive presentano Movi-Mente - Sabato 4 luglio alle 21.00 appuntamento alla Caserma della GdF del 46 per la Passeggiata a Sa Luna dell'Ass. San Leondardo Bidda Noa -
Stampa

 

"Incontri Con La Storia" alla Grotta San Michele è un ciclo di incontri organizzato dall’Istituzione San Michele, durante i quali interverranno esperti di arte e storia del territorio.

Il primo appuntamento è Venerdì 17 maggio alle ore 19.30 nel piazzale delle grotte San Michele. Dopo l'aperitivo di benvenuto l'archeologo dott. Franco Campus, consulente scientifico del museo archeologico di Viddalba, ideatore e curatore della mostra che ha riscosso notevole successo "Nuragici -un territorio, un'isola, il Mediterraneo", ci parlerà dei Nuraghi presenti nell'agro di Ozieri.  

Venerdì 24 maggio alle ore 19.00 nella chiesa dei SS. Cosma e Damiano, la dott.ssa Lucrezia Campus già direttrice del Civico Museo Archeologico di Ozieri "Alle Clarisse",  ci illustrerà la storia e  le opere d'arte presenti all'interno della chiesa nota anche come Chiesa dei Cappuccini .

La terza serata ed ultima serata, venerdì 7 giugno nel piazzale della grotta San Michele alle ore 19.30, la dott.ssa Paola Basoli già funzionaria archeologa della sovrintendenza della provincia di Sassari, in collaborazione col prof. Sergio Ginesu già docente di Geomorfologia all'Università di Sassari, ci porteranno alla scoperta della grotta e della cultura di San Michele.

In caso di brutto tempo i due appuntamenti che si dovrebbero svolgere all'aperto  nel giardino antistante la grotta saranno spostati nella sala conferenze di San Francesco.