www.welcometozieri.it
in evidenza Martedì 28 luglio alle 18.30 nel chiostro del Centro Culturale San Francesco presentazione del libro di Bruno Cosso "Solo danni collaterali", Marlin editore - A causa di problemi tecnici e logistici, TUTTE le rappresentazioni teatrali, compresa “Su Parente Americanu” della Compagnia delle Donne in programma il 29 e 30 luglio, sono spostate dal Pinceto al Teatro Civico Oriana Fallaci - venerdì 31 luglio alle 21.30 primo appuntamneto estivo con il Cedac con il balletto del Sud con "Miti in scena" -
Stampa

 

Venerdì 4 ottobre 2019 alle 18.30 nella sala conferenze del Centro Culturale San Francesco lo storico e scrittore  prof. Francesco Casula  presenterà il suo ultimo libro “Carlo Felice e i tiranni sabaudi” (Edizioni Grafica del Parteolla).

Il volume vuole per fare conoscere una storia, o meglio una controstoria, delle vicende documentate in modo rigoroso sulla politica  dei Savoia, sia come sovrani del regno di Sardegna (1726-1861) che come re d’Italia (1861-1946). 

Il volume racconta le principali vicende storiche che hanno segnato il lungo rapporto fra la Sardegna  e la casa Savoia e colma l’assenza o l’inadeguata narrazione sui testi scolastici di storia, dei fatti generati dalle politiche savoiarde nell’Isola e delle loro conseguenze sul tessuto sociale, economico e ambientale della stessa.

Con una prosa raffinata e precisa, Francesco Casula, racconta i fatti storici spingendo il lettore a riflettere sui presupposti e sulle conseguenze degli stessi. Una lettura, dunque, partecipata e non passiva, a tutto vantaggio del lettore che voglia dare un senso compiuto alle vicende storiche.

Dopo la lettura si avranno maggiori conoscenze circa la società sarda sotto il dominio savoiardo e le condizioni socio-economiche dell’Isola di quel lungo periodo. Sta, forse, in quest’ultimo aspetto il motivo più accattivante che spinge a leggere questo brillante volume, del tutto giustificato dalla necessità che hanno, quanti vivono in Sardegna, di comprendere le ragioni che frenano lo sviluppo sociale ed economico della nostra comunità.

Presenterà la serata dal dott. Antonio Appeddu