www.welcometozieri.it
in evidenza Il laboratorio delle Ombre di Pinocchio è stato spostato a mercoledi 13 marzo sempre alle 17 nel Centro Culturale San Francesco - Giovedì 14 febbraio alle 17.00 continuano gli appuntamenti con "Un The al Museo": incontri sull'Archeologia della Sardegna - Venerdì 15 marzo alle 18.30 nella pInacoteca Cittadina "G. Altana" un incontro sulle Toponomastica Femminile ad Ozieri - Domenica 24 marzo "Wlak for Women:urban trekking" dalle 09.00 con partenza da piazza Garibaldi - Nuovi orari per Grotta San Michele e chiesa Sant'Antioco di Bisarcio: dal martedì alla domenica 10.00 - 13.00 e 14.00 - 17.00
Stampa

Mercoledì 18 luglio alle 21 al Museo Archeologico “Alle Clarisse” in piazza Baden Powell prenderà il via la rassegna cinematografica “La magia del cinema muto”. I film saranno accompagnati dalla musica dal vivo degli allievi ed insegnati della Scuola Civica del Monte Acuto.

A partire dal 1895 si diffonde anche in Italia un'altra forma intrattenimento: la visione di immagini in movimento per poi trasformarsi in veri e proprio film senza tracce sonore, accompagnati però da musica dal vivo che fungeva da colonna sonora.

Il primo appuntamento è con i cortometraggi di Georges Mèliés musicati dal vivo dal maestro Gabriele Pedranghelu. Mèliés fu un prestigiatore, illusionista di professione e regista a cui viene attribuita l'invenzione degli "effetti speciali". E’ considerato uno dei "pionieri" della nascente industria cinematografica di fine '800 e delle sue tecniche di ripresa con particolare riferimento al montaggio.

I prossimi appuntamenti saranno il 25 luglio con  Le luci della città di Charlie Chaplin, il 1 agosto con La corazzata Potempkin di Sergej M. Ejzenstejn, per concludere l’8 agosto con Metropolis  di Fritz Lang.

Per l’occasione si degusteranno i sospiri della pasticceria Peano accompagnati da vino bianco della cantina Aini di Berchidda, nelle altre serate saranno offerti  il vino rosso del Consorzio San Michele di Berchidda, i crostini all’olio di dell’Agriturismo Sa Tanca e Muros Rujos di Maria Antonietta Cherchi, la ricotta ed i formaggi della ditta Piras di Ozieri, il mirto di Lucrezio R

La rassegna è organizzata dall’Assessorato alla Cultura, con l’Istituzione San Michele, in collaborazione con la Scuola Civica sovracomunale di musica del Monte Acuto e la Proloco Ozieri.i.