www.welcometozieri.it
in evidenza Orari apertura invernali siti archeologici Chiesa romanica di Sant'Antioco di Bisarcio e Grotta San Michele 10.00 - 13.00; 14.00 - 17.00
Stampa

 

I Giganti di Mont’e Prama

Mostra fotografica

26 novembre -  5 dicembre

Museo Archeologico “Alle Clarisse”

Il Museo Archeologico “Alle Clarisse” di Ozieri dal 26 novembre al 5 dicembre ospiterà la mostra fotografica dedicata alle statue di Mont’e Prama. L’esposizione è suddivisa in tre parti e comprende “I giganti di Mont’e Prama” della Fondazione Mont’e Prama e ANCI Sardegna, la sezione sul restauro delle sculture realizzata dalla Soprintendenza Archeologica Provincia di Sassari e Nuoro e le gigantografie dei nuraghi più importanti del territorio dell’Unione dei Comuni del Logudoro.

Le mostre vogliono raccontare le maestose statue, meglio conosciute come “Giganti di Mont’e Prama”, risalenti alla Civiltà nuragica ritrovate nel del 1974 nella Sardegna centro-occidentale nella località di Mont’e Prama nel Sinis di Cabras.

La scoperta del sito avvenne casualmente nel marzo del 1974 ad opera di contadini che eseguivano lavori agricoli. Seguirono diversi interventi di scavo e di recupero, tra il 1975 e il 1979. La prima campagna di scavo consentì di individuare una decina di sepolture.

Con il 2006 le statue di Mont’e Prama sono venute nuovamente alla luce dai numerosi luoghi in cui erano conservati i frammenti grazie alla ferrea volontà e alla determinazione di Antonietta Boninu: si è intrapreso un ampio progetto di restauro e tutti i pezzi sono stati finalmente portati e assemblati in un unico luogo. Si tratta di circa cinquemila frammenti delle dimensioni e delle fogge più varie che restituiscono quello che a oggi è il più grandioso complesso statuario della Sardegna preromana e uno dei più importanti del Mediterraneo.

Le ventotto statue finora identificate rappresentano pugilatori, arcieri e guerrieri, ma sulla loro funzione sono ancora diverse interpretazioni.

Gli allestimenti, espositi in occasione dell’evento “Su Trinta e Santu Andria 2022, saranno visitabili fino al 5 dicembre, salvo proroghe, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 13 a dalle 15 alle 18.

La visita è compresa nel costo di ingresso al museo, ma con possibilità di acquisto separato al costo di 2 euro.

Per maggiori informazioni contattare il Museo Archeologico al  numero 079 7851052

center>