Donne più donne
in evidenza Giovedì 05 gennaio alle 15.30 al Museo Archeologico "Alle Clarisse" l'ultimo appuntamento con i laboratori di Natale "Arriva la Befana"", per info e prenotazioni 0797851052 - Venerdì 06 gennaio alle 11 nel piazzale della chiesa di San Nicola "Arriva la Befana dei Vigili del Fuoco" con tanti dolci e sorprese - Orari apertura invernali siti archeologici Chiesa romanica di Sant'Antioco di Bisarcio e Grotta San Michele 10.00 - 13.00; 14.00 - 17.00
Stampa

 

Sabato 11 marzo alle 17.30 nella pinacoteca cittadina “G. Altana” sarà inaugurata la mostra fotografica “Donne più  Donne: storie di rinascita”, a cura della fotografa Daniela Cermelli dello studio agheraphotostudio.

L’Assessorato alla cultura del Comune di Ozieri, con l’Istituzione San Michele hanno inserito nel programma del “Marzo delle Donne” questo progetto fotografico in cui diciotto Donne dai 30 ai 62 anni colpite da malattia oncologica al seno hanno posato davanti all’obiettivo, hanno mostrato le cicatrici fisiche, hanno affrontato le riprese con la consapevolezza che da loro sarebbe arrivato il messaggio giusto.

Due immagini per ogni donna, che raccontano nella prima il proprio dolore e nella seconda la propria rinascita, trasmettendo, però, all’osservatore forza e speranza.

La mostra vuole essere un richiamo di prevenzione e sensibilizzazione per lanciare un messaggio forte (come solo le immagini al femminile sanno fare ) di lotta serrata contro la malattia, di rinascita alla vita e alla propria femminilità.

Le 36 immagini fanno parlare i corpi colpiti, feriti e rinati a nuova vita, mettono in evidenza il rinnovamento dell’intimo e il sempre conflittuale rapporto tra la donna e il proprio corpo.

La mostra vuole rivelare la scoperta di nuove forze interiori, poste al servizio di anime forti. Le modelle vogliono dare un segno forte e tangibile, seppur ognuna in modo diverso, della propria lotta e insieme della propria rinascita.

Il progetto porta in sé un lieve messaggio di denuncia, ma quello finale è portare agli occhi dell’osservatore IL CORAGGIO DELLE DONNE.

La mostra sarà visitabile fino al 2 aprile dal martedì alla domenica dalla 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.00.

 

center>