La Città
in evidenza Orari apertura invernali Chiesa romanica di Sant'Antioco di Bisarcio e Grotta San Michele: 10.00 - 16.00; Museo Archeologico "Alle Clarisse": martedì e giovedi 08.00- 14.00, mercoledì e venerdì 08.00 - 14.00; 14.30 - 18.00; sabato 08.00 - 14.00; 15.00 - 19.00 e domenica 09.00 - 13.00; 15.00 - 19.00
Stampa

 

Il Centro per l’Impiego di Ozieri informa che sono stati pubblicati gli elenchi provvisori degli ammessi ed esclusi, e l’elenco dei punteggi provvisori relativi all’avviamento a selezione art.16 Istituzione San Michele – Comune di Ozieri.

Si precisa che contro i presenti “Elenchi provvisori degli ammessi, degli esclusi e dei punteggi ” gli interessati possono presentare, entro dieci giorni dalla pubblicazione, segnalazioni, richieste di riesame, osservazioni.
Le istanze dovranno essere presentate in modo formale ed essere adeguatamente circostanziate chiare e precise.

Le istanze generiche saranno rigettate.

 
Le istanze dovranno essere indirizzate al CPI di Ozieri, via Umberto I n.21 – 07014 Ozieri (SS), e per conoscenza all’ ASPAL – Servizio Coordinamento Servizi territoriali e Governance, via Is Mirrionis 195, 09122 Cagliari.

 

elenco punteggi provvisori Istit San Michele

Tab A Elenco ammessi Istit San Michele

Tab B Elenco esclusi Istit San Michele

Stampa

 

Il 31 ottobre 2018 alle 17.00 alla Grotta San Michele l’Istituzione San Michele organizza una mostruosa Caccia al Tesoro: Fabio e Valeria accompagneranno i più coraggiosi alla ricerca del corpo dello speleologo inglese Jack O’ Lantern.

Si dice che chi entri nella grotta di San Michele tra il 31 ottobre e il 2 novembre non faccia più ritorno! Così successe a Jack O’ Lantern, che mercoledì 31 ottobre 1906 si avventurò nei meandri della grotta per scoprire tutti gli angoli nascosti.

Purtroppo, però, durante l’escursione accadde qualcosa di impensabile e di Jack se ne sono perse le tracce, ma proprio nella prima sala, durante la II guerra mondiale, alcuni soldati trovarono una pagina del suo taccuino. Non sarà semplice trovarlo, anche perché bisognerà affrontare lo stesso percorso e superare ostacoli e trappole.

I nostri ragazzi riusciranno a trovare il suo corpo, tra la terribile e appiccicosa bava di lumaca sotterranea, il sangue del pipistrello velenoso, le pupille del prolagus gigante, la tela del ragno maligno e tanti altri ostacoli?

Dopo la caccia alla Grotta dalle 18.30 la super festa nell’Auditorium della Biblioteca Comunale con giochi e sorprese, con i volontari del Servizio Civile Progetto Biblioteca e Museo Archeologico.

La quota di partecipazione € 5. Per informazioni e adesioni contattare la Biblioteca Comunale al numero 079 787638 o il Museo Archeologico al numero 079 7851052

Per chi vuole realizzare il cesto per Dolcetto o Scherzetto può venire  lunedì 29 ottobre alle 16.30 nella sala ragazzi della Biblioteca Comunale…per realizzarlo insieme ai volontari del Servizio Civile

Stampa

L’Istituzione San Michele, in occasione de “Su Trinta e Sant’Andria” organizza al Museo Archeologico “Alle Clarisse” la mostra fotografica “I bronzi Nuragici”.

La mostra, che comprende riproduzioni fotografiche e i disegni del Dott. Gian Mario Rais, illustra in modo semplice alcuni bronzetti nuragici, con l’analisi dell’abbigliamento e delle armi.

Per il visitatore sarà occasione per comprendere al meglio la civiltà nuragica, cogliendo anche le analogie fra bronzi.

L’esposizione si concentra in modo particolare sulle rappresentazioni dei guerrieri, con particolare risalto per il “Pugilatore” di San Luca: figura molto simile all’omonimo Gigante di Montiprama.

La mostra sarà visitabile dal 27 novembre al 31 gennaio 2016 e sarà inaugurata venerdì 27 novembre alle ore 17.30 con la conferenza “I vini in età nuragica”: incontro con il Dr. Ercole Contu, Professore emerito di antichità sarde all’Università di Sassari, e con il Dott. Tonino Arcadu, enologo, che con l’intervento “Esperienze enologiche” illustrerà le sue ricerche sugli antichi vitigni.

Gli orari di apertura del museo sono dal martedì alla venerdì dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

Per informazioni 079 7851052

 

 

 

 

 

Stampa

 

 

L’Assessorato del Turismo ,Artigianato e Commercio della Regione Sardegna ha realizzato in collaborazione con l’UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia) e le pro loco della Sardegna il progetto HIS Hyperlocal InfoPoint Sardegna:. Servizio di notizie e contenuti che attengono a una cittadina, un paese, un singolo quartiere che prevede , tra le altre cose, la realizzazione di un’applicazione per dispositivi mobili per promuovere il turismo locale (APP “Here is Sardinia”).

Attraverso HIS gli InfoPoint regionali e le proloco potranno disporre di moderni strumenti help desk per migliorare l’accoglienza del turista ed erogare un servizio personalizzato.

L’informazione raccolta a livello locale dai membri della redazione HIS potrà essere usata per produrre contenuti promozionali da pubblicare sui siti istituzionali, alimenterà una rete di totem interattivi distribuito su territorio e sarà accessibile da un app mobile (iOS,Android) in grado di fornire al turista informazioni in tempo reale sui luoghi della sua vacanza.

Per favorire la diffusione dell’applicazione  presso gli utenti è prevista l’installazione sul territorio regionale di cartelli di promozione che riportano tutte le informazioni necessarie al download della APP dai principali application store.

Il cartello informativo per quanto riguarda il Comune di Ozieri è stato posizionato in Piazza Garibaldi

 

Stampa

Pagina 15 di 54

center>