Visioni Sarde 2022
in evidenza Giovedì 05 gennaio alle 15.30 al Museo Archeologico "Alle Clarisse" l'ultimo appuntamento con i laboratori di Natale "Arriva la Befana"", per info e prenotazioni 0797851052 - Venerdì 06 gennaio alle 11 nel piazzale della chiesa di San Nicola "Arriva la Befana dei Vigili del Fuoco" con tanti dolci e sorprese - Orari apertura invernali siti archeologici Chiesa romanica di Sant'Antioco di Bisarcio e Grotta San Michele 10.00 - 13.00; 14.00 - 17.00

 

Visioni Sarde 2022

9 settembre 2022 h.20.00

Museo Archeologico “Alle clarisse” - Ozieri

Venerdì 9 settembre alle 20.00 al Museo Archeologico “Alle Clarisse” ritorna l’appuntamento con “Visoni Sarde”.

Il progetto "VISIONI SARDE" nasce nel 2014 nell'ambito dello storico Festival Visioni Italiane con lo scopo di promuovere e valorizzare nel mondo il cinema sardo.

La rassegna, anno dopo anno, è diventata sempre più grande consolidandosi come un evento di portata internazionale e come una vetrina prestigiosa per i giovani talenti sardi, a cui è offerta l’occasione di raggiungere il più vasto pubblico.

Contribuiscono all’elevato livello culturale del nostro cinema non solo attori, registi e sceneggiatori, ma anche montatori, direttori della fotografia, compositori, costumisti, scenografi: un patrimonio di competenze e professionalità che sta arricchendo la nostra cinematografia e che concorre alla valorizzazione della Sardegna sotto ogni suo profilo: ambientale, storico, culturale e di costume.

La Fondazione Sardegna Film Commission ha fortemente voluto la nascita di Visioni Sarde, per raccontare nel mondo con l’universale linguaggio cinematografico la Sardegna e tutta la sua incomparabile ricchezza culturale e storica.

L'edizione 2022 di Visioni Sarde sarà distribuita nel 2023. L'edizione che sarà proiettata è quella in corso distribuzione per tutto il 2022. Nel mese di settembre sarà a Bilbao l'11, a Samugheo il 23, a Stintino il 25. Vale la pena di soottolineare che quella del 2021 è stata una buona "annata"con cortometraggi premiati in numerose manifestazioni.

Il concorso ha rivolto ancora una volta uno sguardo sul nuovo cinema sardo per scoprirne il valore e la vitalità.

La lista di titoli giunti in finale rappresenta, sia a livello di stile che di contenuti, la cifra di questa edizione del concorso. Alcuni di questi sono stati selezionati per la buona capacità espressiva, altri per il singolare stile narrativo, altri ancora per la creatività e l’originalità con la quale sono riusciti a descrivere eventi, situazioni e personaggi del mondo contemporaneo.

Il contributo di partecipazione è di € 2,00 con piccolo aperitivo. Evento su prenotazione al numero 079 7851052.

center>