Nuraghe Sa Mandra 'e Sa Jua
in evidenza La serata musicale di giovedì 6 luglio "Note di Legalità" a cura di Libera presidio Don Pino Puglisi è stata annullata - venerdì 7 luglio alle 19.30 nel Centro Culturale San Francesco la XIII ed. "Tra Sacro e profano" incontro di cori di scuola veronese e logudorese a cura del Coro Città di Ozieri, alle 21 in piazza Carlo Alberto "Cantadores a Chiterra", mentre alle 21.30 presso lo stadietto San Gavino il saggio "Ballando sulla Ali..." della palestra Fitness Time di Rina Fadda - sabato 8 luglio alle 21.00 in piazza Carlo Alberto "Ballende e Cantende Umpare a nois" della gruppo folk Beata Vergine del Rimedio - sabato 9 luglio con partenza dalla caserma della Guardia di Finanza (46) alle 19.00 "Passeggiata al chiaro di Luna" dell'Ass. San Leonardo Bidda Noa- Nuovi orari: Chiesa di Sant'Antioco di Bisarcio 10.00 - 13.00 - 14.30 -19.00; Grotta San Michele 10.00 - 13.00 - 15.00 -18.00

Nuraghe Sa mandra 'e sa Jua

Il complesso archeologico "Sa Mandra de sa Jua" (recinto dei buoi aggiogati) occupa una modesta altura che domina il Rio Mannu di Ozieri.

Il sito, pluristratificato, fu frequentato ininterrottamente fino al medioevo ed inglobato a partire dagli anni '60 nel quartiere di San Nicola.

Il complesso archeologico è costituito dal nuraghe e dal villaggio di capanne circolari e rettangolari. Il monumento, costruito con conci di trachite sub rettangolari, presenta una torre centrale a cui si addossano due torri laterali che racchiudono ognuna due ambienti.