Collezione
in evidenza Venerdì 16 ottobre alle 18.30 nella sala conferenze della Biblioteca Comunale primo appuntamento con la rassegna letteraria "L'Autunno degli autori" con la presentazione del libro di Daniele Murgia “Piccola Imperfetta“ - Dal 5 ottobre la Chiesa di Sant'Antioco diBisarco sarà visitabile dalle 09.30 alle 13 e dalle 14 alle 18.00, la Grotta San Michele dalle 10.00 alle 13.00 a dalle 15.00 ale 18.00, dal 27 ottobre entrano in vigore gli orari invernali: entrambi i siti saranno visitabile dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00 - -


 



LE SALE ESPOSITIVE

  • SALA 1 - Dedicata alla preistoria del territorio di Ozieri, contiene reperti provenienti dalle grotte e dal territorio.
  • SALA 2 - Vi sono esposti i reperti a partire dall'Età del Bronzo e del Ferro, che corrisponde in Sardegna alla Civiltà Nuragica.
  • SALA 3 - Dedicata ai reperti di epoca storica, in particolare punici e romani
  • SALA 4 (corridoio) - Accoglie reperti litici medievali e rinascimentali e materiali bronzei e ceramici dall'Alto Medioevo all'Età Moderna.

 LA SEZIONE NUMISMATICA

  • SALA 1 - Collezione di monete puniche, greche e della Repubblica Romana
  • SALA 2 - Monete imperiali da Augusto a Costanzo Cloro
  • SALA 3 - Monete da Costantino il Grande a Graziano e da Teodosio a Costantino IV. Monete barbariche.
  • SALA 4 - Monete medievali, aragonesi, spagnole e sabaude di zecca sarda.

 LA SEZIONE ETNOGRAFICA

  • SALE BANDINI – Le sale ospitano una sezione etnografica costituita dalle donazioni effettuate dagli eredi di eminenti cittadini ozieresi e comprendono, tra l’altro, una serie di ritratti, fotografie ed oggettistica d’epoca, documentazione storica.
  •  SALA CONGRESSI -  Sala utilizzata per conferenze, esposizioni temporanee, laboratori.