Chiesa della Beata Vergine delle Grazie
in evidenza L’Assessorato alla Cultura del Comune di Ozieri sta predisponendo il calendario delle manifestazioni natalizie 2018, Si chiede a tutte le associazioni, commercianti , Proloco di presentare la domanda entro il 26 ottobre all’ufficio protocollo del Comune. Martedì 30 ottobre alle 18.30 nella sala consiliare del Comune di Ozieri si terrà l’incontro programmatico per discutere del calendario eventi - Il 19 ottobre alle 19 al Teatro Civico "O. Fallaci" l'Associazione InoGHe organizza un Open Day di Teatro - Al Museo Archeologico “Alle Clarisse” il percorso “Il filo magic@”: laboratorio di tessitura per i bambini con l'esposizione della Tessile Crabolu di Nule - Fino al 4 novembre nella chiesa di Sant'Antioco di Bisarcio si potrà visitare la mostra "Romanico" di Lorenzo Pes negli orari di apertura della chiesa - Nuovi orari per Grotta San Michele e chiesa Sant'Antioco di Bisarcio: dal martedì alla domenica 09.30 - 13.00 e 14.00 - 18.00 fino al 27 ottobre. Dal 28 ottobre 10.00 - 13.00 e 14.00 - 17.00

Beata Vergine delle Grazie – sec. XVI

La chiesa della Vergine delle Grazie è una delle sei chiese mariane costruite ad Ozieri tra la fine del Quattrocento e la prima metà del Seicento.

Del nucleo originario oggi rimane la zona presbiteriale e le mura perimetrali, nel corso dei secoli l'edificio è stato modificato e parzialmente demolito in seguito all’occupazione militare: la navata centrale fu adibita ad alloggio del Comandante.

Non è stata coinvolta nelle manomissioni dei militari la volta a stella dell’abside. Nell'ultimo dopoguerra fu adibita a monastero di clausura delle Suore Benedettine MaterUnitatis.