Chiesa della Beata Vergine di Monserrato
in evidenza Venerdì 20 aprile alle 18.30 nell'Auditoiun del Centro Culturale San Francesco ultimo appuntamento con la ressegna "Un viaggio tra le Pagine": Sotera Fornaro presenta il suo libro"Agosto", con la collaborazione della Caritas e di alcuni migranti ospiti nella struttura di Ozieri- Lunedì 23 aprile alle 9.30 al Teatro "O. Fallaci" cerimonia per celebrare il 73 anniversario della Liberazione: interverrà il sondaco del Comune di Ozieri, il presidnete del Consiglio Regionale, il presidente dell'Istituto Alcide Cervi Albertina Soliani.si concluderà con le letture di Bruno Gambarotta ed Elena LEdda, direttore musicale Bruno Palmas - "Oggi ti racconto" : letture ad alta voce: il 10 aprile e il 15 maggio alle 17 nella sala ragazzi della Biblioteca Comunale, il 17 aprile e 8 maggio alle 17.00 nella Biblioteca di San Nicola - il 21 e 22 aprile si rinnova l'appuntamento con la Fiera di Ozieri: rassegna zootecnica e agroalimentare, orari di apertura: sabato 09.30 - 20.00, domenica 09.30 - 18.00 - Al Museo Archeologico "Alle Clarisse" la mostra "Nuragici: un Territorio, un'Isola, il Mediterraneo" sarà visitabile fino al 15 maggio negli orari di apertura del Museo - :

Beata Vergine di Monserrato – Sec. XVII

Edificata in posizione panoramica sul più alto colle di Ozieri, la chiesa fu costruita a partire dai primi anni del XVII sec. per volontà di Matteo Restarone, le cui spoglie riposano al suo interno. La costruzione fu successivamente sostenuta dai nobili Mazzacau Tola e sua moglie Eleonora dell’Arca, come ricordato in un’iscrizione del 1614 presente in loco. In facciata si apre un portale con timpano triangolare impostato su colonne addossate alla parete. L’interno conserva gli arredi lignei risalenti alla sua costruzione, tra i quali si segnala un pulpito convertito oggi in tavola d’altare e l’altare in legno policromo e dorato risalente al XVII secolo.