www.welcometozieri.it
in evidenza Il 6 e 7 maggio ritorna ad Ozieri “Monumenti Aperti” - Orari apertura estivi siti archeologici Chiesa romanica di Sant'Antioco di Bisarcio 10.00 - 13.00; 14.30 -19.00; e Grotta San Michele 10.00 - 13.00; 15.00 - 18.00
Stampa

 

L’OMBRA DEL SANT’UFFIZIO

di Vindice Lecis

Presentazione con l’autore

Ozieri – 8 Giugno 2023

 

Giovedì 8 giugno alle 19:00 nel cortile delle Antiche Carceri Borgia di Ozieri Vindice Lecis presenta il suo ultimo libro “L’Ombra del Sant’Uffizio”.

Il libro è ambientato a Sassari dove nel Marzo 1622 il magistrato Angelo Giacaracho viene ucciso con due colpi d'archibugio alla testa.

Si tratta di un omicidio politico: il magistrato è la vittima di un intrigo organizzato dagli uomini della più potente organizzazione politica e religiosa del tempo, l'Inquisizione.

Nella Sardegna del XVII secolo, governata dagli spagnoli, si accende così uno scontro mortale tra il Sant'Uffizio e la Corona.

Il re in persona ordina di scoprire i responsabili dell'omicidio e le indagini, a cui parteciperà Gavino Rustarellu, marinaio e uomo di mano appena tornato in Sardegna a bordo di una nave inglese, mettono in luce in breve tempo i tentacoli del potere oscuro che controllava e processava chiunque lo ostacolasse.

L’incontro sarà occasione per parlare non solo del libro, ma anche di Sardegna e storia (soprattutto quella relativa al XVII secolo, periodo in cui è ambientato il romanzo), creando spunti interessanti di riflessione che appassioneranno e incuriosiranno i presenti.

Dialogherà con l’autore, la storica dell’arte Giuseppina Deligia.

In occasione di quest’iniziativa, realizzata con la collaborazione dell’Istituzione San Michele e il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, si potrà partecipare ad un mini tour del centro storico della Città con la visita guidata alle Antiche Carceri  Borgia e la suggestiva Fontana Grixoni con i suoi sotterranei. L’appuntamento è alle 17.30 a Fontana Grixoni.

Stampa

 

Venerdì 19 maggio alle 18.30 nella Pinacoteca Cittadina “G. Altana”  lo scrittore e studioso Giovanni Pala presenterà il nuovo saggio passato alla ribalta a livello mondiale per alcuni studi sul genio toscano: “Oltre l’immagine”, edito dalla casa editrice statunitense Alic Publishing House.

Si possono guardare con occhi nuovi delle opere conosciute da secoli in tutto il mondo e svelare segreti che nessuno aveva mai neppure intuito? Quello che il lettore stringe tra le mani è un libro-bussola che gli permette di vivere un’avventura inaspettata, giungendo non solo a cogliere il segreto più intimo dell’arte di Leonardo, ma anche il suo testamento spirituale. Ogni elemento viene letto a più livelli, in una vertigine che trascina il lettore nel cuore del mistero: un viaggio in cui si intrecciano le origini del genio toscano e il suo vero Credo.

Oltre l’immagine è il racconto della ricerca sorprendente che Giovanni Pala dedica sia all’Ultima Cena di Leonardo sia ad alcuni suoi capolavori che celano dei misteri che l’autore, con una analisi sorprendente, ne rivela il vero significato.

L’evento è organizzato in collaborazione con l’istituzione San Michele.

 

Stampa

 

Presentazione del libro di Luana Farina Martinelli

Ozieri – 13 maggio h 18.00

Centro Culturale San Francesco

 

 

Sabato 13 maggio alle 18.00 nel Centro Culturale San Francesco Luana Farina Martinelli presenta il suo ultimo libro “Poesie e racconti d’amore e di lotta. Cantos e contos de amore e de luta”, pubblicato da Catartica Edizioni e già disponibile nelle librerie.

Il libro è una raccolta di poesie sociali, politiche, eretiche ed erotiche, una silloge definita dalla stessa autrice con un significativo gioco di parole “In-civile” per la forza dei messaggi in essa contenuti, rappresentativi dell’impegno civile e politico di cui da sempre è protagonista.

La serata, organizzata dall’istituzione San Michele, sarà presentata dalla performer teatrale, autrice, formatrice ed educatrice dell’Accademia Europea formatori teatrali Maria Daniela Carta,  sarà inoltre accompagnata dalle letture  di alcuni testi poetici interpretati dalle attrici, e amiche, della “Compagnia delle Donne” di Ozieri.

“Cantos e contos de amore e de luta” è espressione di un percorso artistico maturato nell’ambito dell’attivismo sociale e politico dell’autrice dove Arte è militanza, è rivoluzione attiva, è lotta all’indifferenza.

La poesia contenuta in questa raccolta è “In-civile”, eretica e anche erotica: in-civile in quanto calata all’interno delle tematiche civili, eretica perché antagonista rispetto a quella poesia che è mero esercizio metrico-stilistico o “terapeutico”, spesso solo banale mascheramento di accarezzamento dell’ego; erotica perché l’eros è sempre trattato come rivendicazione del diritto a una sessualità libera, autodeterminata, fuori da ogni giudizio/pregiudizio, e dai paradigmi patriarcali imposti dalla società capitalista e colonialista.

Luana Farina Martinelli è nata a Ozieri nel 1957. Attivista femminista dal 1975, portavoce di un movimento di donne oncologiche per la rivendicazione del diritto alla salute, militante indipendentista, socialista e internazionalista.

Nel 2015 ha rappresentato la Sardegna alla finale italiana del Poetry Slam ad Ancona. Ha pubblicato il libro “Uomini, amore, sesso ed altri veleni” (Albatros “Nuove voci”, 2010) e l’audiolibro “In-civile Erotico Eretico” (doppio CD+Book autoprodotto, 2012). Nel 2017 si laurea in filosofia con la tesi “Estetica del brutto in una società edonistica”.

Stampa

 

Presentazione del libro di Paolo Lubinu

Ozieri – 12 maggio h 18.30

Museo Archeologico “Alle Clarisse”

 

Venerdì 12 maggio ale 18.30 al Museo Civico Archeologico Alle Clarisse di Ozieri ci sarà la presentazione del libro Vampiri Urbani di Paolo Lubinu, uscito lo scorso anno per Catartica Edizioni. Per l’occasione verrà proiettato il breve cortometraggio “Luci della notte” scritto e diretto dallo stesso autore dopo l’intensa esperienza nella scuola di cinema City Lights di Bonifacio Angius; cortometraggio che ha avuto diversi riconoscimenti in ambito internazionale, selezionato fra gli altri al Festival di New Jersey (NJSFF).

Il meccanismo presentato nel film, e cioè la metamorfosi sociale, umana ed esistenziale è lo stesso che si presenta in tutto il libro.

Con la preziosa collaborazione di Francesca Arca (Radio Venere), questo meccanismo si trasformerà in esperienza diretta durante la presentazione di venerdì, attraverso la lettura e la disamina di un racconto significativo della raccolta.

La scelta della location dell’evento non è affatto casuale, anzi è molto cara all’autore perché proprio nel piazzale adiacente al Museo Alle Clarisse Lubinu ha girato le prime scene del suo nuovo cortometraggio “Falamus” tratto dal suo primo romanzo Jesù Cristu ‘Etzu. Questo nuovo film, prodotto con il sostegno della Sardegna Film Commission, della Fondazione Sardegna e dei Comuni di Ozieri, Ossi e Ittireddu sarà consegnato a breve a un distributore internazionale.

 

L’evento è organizzato dall’Istituzione San Michele e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Ozieri.

Stampa

Comunicato Stampa

Ozieri - Monumenti  Aperti 2023

 

 

Il 6 e 7 maggio ritorna ad Ozieri Monumenti Aperti, la manifestazione di tutela, promozione e valorizzazione culturale del territorio giunta alla XXVII edizione. 

L’Amministrazione comunale, con l’Istituzione San Michele, è lieta di rinnovare questo appuntamento dell’associazione Imago Mundi OdV. Un’edizione 2023 che fin dal titolo “Pratiche di meraviglia” vuole essere uno stimolo per giovani e adulti a riscoprire il piacere di meravigliarsi davanti al nostro straordinario patrimonio culturale, mettendo al centro la voglia di (ri)scoprire le bellezze a cui ci siamo involontariamente abituati, quasi facendo finta di “non sapere – non conoscere” ciò che ci apprestiamo a guardare, ascoltare, indagare. 

Ad Ozieri saranno aperti al pubblico gratuitamente 14 siti: gli alunni delle scuole cittadine, guidati dagli insegnanti e dagli operatori dell’Istituzione San Michele, accoglieranno i visitatori e li accompagneranno alla scoperta di questi luoghi ricchi di storia e bellezza. Oltre a quelli visitabili nell’arco dell’anno, come la Grotta San Michele, il Museo Archeologico, quello Diocesano di Arte Sacra e quello dell’Arte molitoria, sarà possibile visitare altri luoghi solitamente chiusi al pubblico, come il percorso sotterraneo della fontana Grixoni, la grotta del Carmelo e le Carceri Borgia, o altri ancora accessibili ma privi di guida, come il Ponte romano Pont’ezzu, il Centro Culturale e la Chiesa di San Francesco, la Chiesa Del Rosario, il Prometeo e il Cimitero monumentale. I monumenti saranno visitabili sabato 6, dalle 16.00 alle 20.00, e domenica 7 dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.

Accanto alle visite guidate, poi, una serie di eventi collaterali sia per grandi sia per bambini, con rievocazioni storiche in costume (al ponte romano), giochi di legno, passeggiate nei rioni storici, trekking nel sito di San Pantaleo, esibizione della Scuola civica di musica e un concerto itinerante del Coro città di Ozieri, che si concluderà domenica mattina in fontana Grixoni con un aperitivo offerto delle associazioni Alvarega e cantina Signora Bella.

Sul sito www.monumentiaperti.com è possibile consultare il programma completo della manifestazione con le varie iniziative che arricchiscono l’evento e scaricare la brochure con tutte le informazioni sui monumenti e sugli orari di apertura.

 “È con grande entusiasmo che abbiamo aderito a questo evento, occasione di valorizzazione e riscoperta del nostro patrimonio artistico e culturale - commentano il sindaco, Marco Peralta, e l’assessore alla Cultura, Alessandro Tedde-. Un momento di incontro della comunità nei luoghi simbolo della sua storia che vede la partecipazione numerosa ed entusiasta delle scuole di ogni ordine e grado. Come amministrazione comunale vogliamo ringraziare tutto il personale dell'Istituzione San Michele, che gestisce i siti archeologici e culturali, gli insegnanti, che hanno formato le giovani guide, e tutte le associazioni che, a vario titolo, hanno contribuito all’organizzazione dell’evento”.

Cartina 

Schede Monumenti

Eventi Collaterali

center>